Menu Chiudi

MestieriPlaza la nuova finta piattaforma di trading on line

Le finte piattaforme di trading nascono e muoiono come funghi e anche noi, in tanti casi, non facciamo neanche in tempo a segnalarle ai nostri visitatori, a causa del loro rapido susseguirsi.
Questa volta, sperando di essere sufficientemente tempestivi, vale la pena di segnalare mestieriplaza.com

Sorprende abbiano scelto un nome così poco attinente all’universo del trading, ma tant’è e poco importa come si chiami, perché le segnalazioni che stiamo ricevendo riguardo mestieriplaza.com negli ultimi giorni sono davvero tante.

Questa volta la truffa è realizzata con maggiore cura e maggiori investimenti anche in immagine da parte dell’organizzazione criminale che si nasconde dietro la finta piattaforma di trading.

Recensioni mestieriplaza.com

Sorprende, infatti, scoprire che mestieriplaza.com abbia un suo profilo Trustpilot e che su di esso non si concentrino esclusivamente le numerose recensioni negative dei tanti che sono stati già truffati. Le recensioni negative si accompagnano, infatti, a tante altre assolutamente positive. Basti pensare che, nel momento in cui scriviamo quest’articolo, ben il 59% delle recensioni sono a 5 stelle e solo il 31% sono a 1 una stella.

Il profilo Trustpilot, in effetti, è in gran fermento e, proprio nel momento in cui scriviamo quest’articolo, vi è una nuova recensione positiva (di appena 16 ore fa) a nome di tale Elisa Mazza, che esalta il buon operato dei consulenti finanziari per i consigli da loro ricevuti.

Quanto c’è da fidarsi per queste recensioni positive? molto poco, anzi nulla.

È evidente, infatti, che tutte le recensioni positive siano semplicemente false. Per averne conferma basta esaminarle una ad una: quelle positive hanno tutte il bollino di recensione “verificata”. La verifica effettuata da Trustpilot, in realtà, non offre alcun riscontro circa l’autenticità dell’esperienza di acquisto del recensore ed è in questo caso un comune denominatore che conferma la cura riposta dall’azienda nel voler ottenere fraudolentemente una buona reputazione per poter trovare più facilmente nuove vittime da truffare.

Ma quelli di MestieriPlaza non si sono fermati alle recensioni false su Trustpilot. Sono andati ben oltre. Cercando, infatti, su Google altre notizie sul loro conto, è facile trovare numerosi altri siti che pubblicano le loro recensioni. Si tratta di siti che si occupano specificamente di notizie finanziarie ed è quindi maggiormente grave che diffondano notizie false e senza dubbio prezzolate.

Come funziona la truffa di MestieriPlaza

Il funzionamento della truffa è sempre il solito che abbiamo già descritto in numerosi articoli e video pubblicati qui su DifesaConsumatori. Per dirla in breve e procedendo per punti: 1) iniziano chiedendo di investire poche centinaia di euro; 2) mettono a disposizione della vittima una finta piattaforma di trading, attraverso la quale possa avere l’illusione di operare sui mercati finanziari, affinché creda che i propri investimenti stiano fin da subito producendo utili e guadagni; 3) sollecitano ogni giorno nuovi pagamenti esercitando pressioni psicologiche di ogni tipo (opportunità di investimento da non perdere, bonus, ecc); 4) quando la vittima chiede di riscuotere i guadagni o almeno il capitale, richiedono ulteriori pagamenti (per tasse, o imprecisate commissioni); 5) quando la vittima ha ormai compreso di essere stata truffata, la ricontattano a distanza di tempo fingendosi un’agenzia di recupero crediti che avrebbe trovato un conto a nome della vittima, con ingenti somme, per riscuotere le quali sarà necessario effettuare dei nuovi pagamenti.

Come recuperare quanto è stato rubato da MestieriPlaza

Non sempre, per ogni truffa, è possibile riuscire nelle attività di recupero e sono molteplici i fattori che ci portano a comprendere in quali casi si potrà procedere con sufficienti margini e probabilità di successo. Nel caso di MestieriPlaza le opportunità di effettivo recupero sono generalmente maggiori, perché si tratta di un’organizzazione nata da poco e che è ancora nel pieno delle proprie attività criminali.
Se desideri, puoi contattarci gratuitamente per sottoporci il tuo caso e, qualora ritenessimo vi siano i presupposti per poter procedere, valuteremo le strategie attraverso le quali poter ottenere maggiori risultati in minore tempo